Skype: indagine sulle possibili intercettazioni

Eurojust, organo dell'Unione Europea contro la criminalità organizzata, ha accolto l'appello del nostro Ministro dell'Interno - Roberto Maroni - sulle intercettazioni delle conversazioni con Skype. Come ormai è noto, Skype è uno dei software freeware di messaggistica instantanea e VoIP più famosi e utilizzati al mondo.

Eurojust ha aperto un'indagine, che coinvolge tutti i paesi facenti parte della Comunità Europea, sull'utilizzo di Skype, proprio sulle comunicazioni via web. Infatti, al momento, le conversazioni tramite questo software sono criptate e quindi attualmente non intercettabili. Il responsabile dell'indagine - Carmen Manfredda - sostiene che la possibilità di intercettare le comunicazioni via internet sarà un passo essenziale per il controllo della criminalità organizzata. Pur non limitandone l'utilizzo, e rimanendo nel pieno rispetto della privacy, si potranno controllare le azioni/organizzazioni illegali.

Mentre Skype assicura di aver già collaborato con tutti gli enti interessati, Eurojust sta cercando di stringere i tempi per raggiungere un'intesa extracomunitaria con gli Stati Uniti.

Un'indagine, sul mondo delle web chat, di dimensioni mai toccate prima.

Etichette: ,

lunedì 23 febbraio 2009
Inserito da: Simona, 17.00 | Link | 0 Commenti

Bookmark and Share

Internet Explorer 8

Nell'utilizzo comune di un computer è diventato fondamentale l'uso di un web browser.
Col passare degli anni, e delle evoluzioni informatiche, si è arrivati a un grandissimo numero di funzioni legate alla navigazione in rete.

Le ultime novità
Microsoft rilascia già Internet Explorer 8 nella versione RC1 [Release Candidate 1], ossia una distribuzione testabile dall'utente, in attesa che il software ufficiale sia pronto. Il gigante di Redmond - Stati Uniti - non ha ancora annunciato l'uscita, ma secondo alcuni siti aggiornati si comprende che entro la fine di marzo 2009 uscirà la versione RTM [Release to Manufacturer], ossia una versione del software finito e pronto da essere distribuito sia ai partners che agli utenti.
Internet Explorer 8 presenta già nuove caratteristiche sulle prestazioni, sarà ampiamente orientato verso la fruibilità dei servizi online in risposta alle esigenze degli utenti. In previsione della prossima uscita di Windows 7, IE8 sarà incluso di default nel nuovo sistema operativo targato Microsoft.

In sintesi ecco le principali funzioni:
  • migliore stabilità del software
  • possibilità di ripristino della sessione, in caso di crash
  • maggiori possibilità di monetizzazione per gli OEM ["Original Equipment Manufacturer", coloro che lo producono]
  • presenza di suggerimenti per le ricerche, con possibilità di configurazione
  • Web Slices e Accelerators
  • maggiore privacy, offrendo modalità di navigazione "privata".

Etichette: ,

giovedì 19 febbraio 2009
Inserito da: Simona, 14.00 | Link | 0 Commenti

Bookmark and Share

Sito del giorno

Sezione di siti web dedicata ia siti di interesse su IT e promozione nei motori di ricerca.

Etichette:

mercoledì 18 febbraio 2009
Inserito da: simonetta, 19.00 | Link | 0 Commenti

Bookmark and Share